Elicotteri sui cieli della provincia: tre giorni di esercitazioni dei ranger «veronesi»

Gli UH-90 del 3º Reggimento elicotteri per operazioni speciali (Reos) di Viterbo hanno salutato poco fa i cieli veronesi: il reparto speciale dell’esercito italiano ha infatti concluso l’esercitazione congiunta che da martedì ha impegnato gli elicotteristi ed i paracadustisti del 4º Reggimento Alpini paracadutisti “Ranger”, altro corpo speciale dell’esercito di stanza alla caserma “G. Duca” di Verona.

L’attività operativa, con l’impiego dei potenti UH-90, elicotteri multiuso biturbina con rotore a quattro pale (protagonisti indiscussi di importantissimi scenari operativi in Italia e all’estero) ha interessato le zone di Villafranca, Castelnuovo del Garda, Lazise, Caprino e la parte Est della nostra provincia.

Nelle tre giornate di esercitazione sono state programmate attività di sbarchi, inserzioni ed estrazioni (recupero di persone in condizioni pericolose) veloci, fast rope (discese veloci dall’elicottero in volo) e proposti scenari utili a testare l’integrazione tra forze speciali di terra e in volo.

About the author: Saggiorato

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.