Due giorni da alpini fra rievocazioni e mostre in Bra

In piazza Bra sabato (inaugurzione alle 11) e domenica è in programma una festa per  il 145esimo anniversario della fondazione delle Truppe Alpine.

In piazza ci saranno gli uomini del 4° Reggimento Alpini Paracadutisti «Ranger» del colonnello Alessio Cavicchioli con i loro mezzi e con le dimostrazioni della loro attività nei vari territori di missione all’estero.

La sezione scaligera dell’Ana ha organizzato diverse mostre statiche. Il nucleo di protezione civile sezionale sarà presente con un’esposizione di mezzi e di tutte le squadre delle unità specialistiche: dalla squadra rocciatori al nucleo cinofili, dal nucleo Antincendio Boschivo al nucleo volo.

E sempre a lato dell’Arena sarà allestita una palestra di roccia per offrire l’opportunità a tutti i visitatori di mettersi alla prova con una scalata, assistiti da personale altamente qualificato nelle attività alpinistiche. Il Centro Studi dell’Ana Verona e i volontari del Gruppo Storico 6° alpini hanno curato l’allestimento della mostra statica dedicata alla Grande Guerra con tanto di postazione comando, ospedale da campo, attendamenti , materiali ed equipaggiamenti originali dell’epoca: un angolo di storia con attività didattiche aperte al pubblico.

Senza dimenticare la solidarietà: nel corso delle due giornate il presidente Bertagnoli consegnerà al vice presidente vicario nazionale Ana Giorgio Sonzogni, l’assegno da 168.500 euro frutto della raccolta fondi realizzata dai gruppi veronesi e dalle varie associazioni di volontariato locale in favore delle aree del Centro Italia colpite dal terremoto dello scorso anno.

FONTE: www.larena.it

About the author: Saggiorato

Leave a Reply

Your email address will not be published.